La Ribollita con il cavolo nero

Today we are posting an article in Italian!! Enjoy it!!

Ricette tradizionali toscane: la Ribollita con il cavolo nero

La ribollita è una delle preparazioni più rinomate della cucina toscana, fiorentina in particolare, pur essendo un piatto povero, fatto con quegli ingredienti semplici che appartengono alla cultura contadina e che riempiono la pancia con poca spesa: pane, legumi e verdure.

Per la nostra ricetta occorrono:

300 grammi di fagioli cannellini o borlotti freschi e già sgranati (oppure secchi e quindi ammorbiditi una notte a bagno nell’acqua),
1 cavolo nero (guai a voi se mettete un altro tipo di cavolo!),
2 patate
2 cipolle
1 carota
1 costa di sedano
un mazzetto di bietola
cavolonero
un po’ di concentrato di pomodoro
pane toscano casalingo
olio extra-vergine d’oliva
sale quanto basta

Si procede così:

lessate i fagioli e passatene 3/4 nel passaverdure;
soffriggete in una casseruola cipolle, sedano e carota tritati: quando saranno rosolati, aggiungete un po’ di concentrato di pomodoro sciolto con poca acqua, le patate a pezzettini, le bietole e il cavolo nero tagliati a listarelle;
salate e fate cuocere a pentola coperta per 15 minuti;
unite poi il passato di fagioli e cuocete ancora per un’oretta;
come ultima cosa mettete il pane tagliato e i fagioli interi e continuate la cottura per altri 10 minuti rimestando affinché la preparazione non si attacchi alla pentola;
lasciatela a riposare per un giorno e poi ribollitela.

Servitela tiepida e condita con olio buono.

ribollita

Taken from http://www.adgblog.it/2009/11/21/la-ribollita/

Mangia Veg!!

VegItalyGuide

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Leave a Reply